Partono i nostri laboratori per ragazze e ragazzi nei CAM Zona 5 Milano

SAM_2719DA giovedì 9 e venerdì 10 OTTOBRE ripartono,in virtù della nostra partnership con la Cooperativa Sociale Zero 5 e della condivisa collaborazione con il Comune di Milano – Consiglio di Zona 5 “per la realizzazione del progetto educativo per giovani nei Centri di Aggregazione Multifunzionale (CAM) e nei quartieri della zona”, i NOSTRI LABORATORI che affiancano nelle “ATTIVITA’ PER I PIU’ GIOVANI” il Doposcuola gestito dalla Cooperativa e la libera aggregazione. Quest’anno (il secondo) le nostre proposte sono:

  • “ALTRO CHE CIRCO!” Laboratorio di clown, giocoleria e acrobatica di base. Percorso in 10 incontri condotto da ELENA SACCANI al CAM Boifava al giovedì con orario: 17.00-18.30. Il percorso prevede l’approccio alla maschera del clown. Attraverso l’osservazione dei movimenti che caratterizzano le passioni (gioia, rabbia, tristezza ecc.) si scoprono le esasperazioni dei gesti, individuandone l’appartenenza comica. Inizia così la ricerca di uno strano personaggio, il clown. Si affrontano poi esercizi di acrobatica e giocoleria.
  • “TUTTA MIA LA CITTA’!” Video-caccia ai tesori del quartiere. Percorso in 10 incontri condotto da MONICA ALLIEVI al CAM Verro al giovedì con orario 17.00-18.30. Il percorso si offre come momento di conoscenza del territorio attraverso l’occhio della videocamera ed è rivolto ai ragazzi che frequentano abitualmente il CAM Verro e ad altri vorranno aderire. Si basa fondamentalmente sull’incrocio di un’attività ludica come la caccia al tesoro, esplorazioni del territorio ed interviste a diverse figure professionali che animano la vita del quartiere.
  • “GIOCO E SON DESTO!” Star meglio insieme, divertirsi ed imparare giocando. Percorso in 10 incontri condotto da ALBERTO TAVAZZI al CAM Saponaro con orario 17.30-19.00. Il percorso prevede pomeriggi di gioco organizzato con divertenti e coinvolgenti attività ludiche: giochi di movimento, giochi di parole, giochi di ruolo e giochi di società con competizioni senza premi dove vincere significa aver interpretato al meglio le regole del gioco.

Le attività sono gratuite. Per informazioni ed iscrizioni i numeri 02 88465535 e 02 88458532 e l’indirizzo e-mail a  DSC.SettZona5ErogazServ@comune.milano.it.

Un video: https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=roiwgJiGdcY

Due volantini: ProgrammaCAM_Settembre_Dicembre_2014DocposcuolaCam

Siti http://www.coopzero5.org/ e

http://www.comune.milano.it/portale/wps/portal/!ut/p/c1/04_SB8K8xLLM9MSSzPy8xBz9CP0os3hHX9OgAE8TIwP_kGBjAyMPb58Qb0tfYwMgACqINIv38zcKdTPxNDS0MHM1NDAy8zBx8gnzNHB3MSakPRxkI34DQPIGOICjgb6fR35uqn5BboRBlomjIgCGKk-T/dl2/d1/L0lDU0lKSWdra0EhIS9JTlJBQUlpQ2dBek15cUEhL1lCSkoxTkExTkk1MC13ISEvN19BTTVSUEk0MjBPVFMzMDJIS0xUSzlNMzAwNw!!/?WCM_PORTLET=PC_7_AM5RPI420OTS302HKLTK9M3007_WCM&WCM_GLOBAL_CONTEXT=/wps/wcm/connect/ContentLibrary/ho+bisogno+di/ho+bisogno+di/servizi+di+zona_zona+5+_+centri+di+aggregazione+multifunzionale+di+zona+5

 

NOI Ricordiamo e ringraziamo per il loro contributo al progetto anche: ROBERTO CORTI che ha condotto nel 2013/2014 i laboratori di “RI-USO CREATIVO”(Partendo da materiali di uso comune, la realizzazione di piccoli manufatti e oggetti utili per l’arredo; idee e consigli per come adottare la pratica del ri-uso nella quale, a differenza del riciclo, Il materiale viene intercettato nel suo ciclo di vita prima del suo smaltimento e, attraverso l’elaborazione, viene trasformato in altro manufatto, consentendo un risparmio energetico) eSILVIA ZERBELONI che ha condotto quelli intitolati “COME ELASTICI IN MOVIMENTO”(Esercizi di tecnica del movimento e danza contemporanea, mescolati a giochi di improvvisazione teatrale. Per Sperimentare varie possibilità di stare in uno spazio e di entrare nel movimento, attraverso tutte le sfumature che il corpo ci mette a disposizione, dalla statica alla dinamica). 

QUESTI 5 PERCORSI ED ALTRI LABORATORI SONO ATTIVABILI A RICHIESTA da Periferie Al Centro attraverso soci e collaboratori di grande competenza ed esperienza, adattandoli a contesti e situazioni locali, attraverso una lettura condivisa col committente di quali siano i bisogni e le opportunità.  

Share

Pin It

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>